,

Come affrontare al meglio il FREDDO autunnale?

Insieme al mese di ottobre arrivano anche le prime gelate, e anche per gli animali, l’inverno rappresenta un momento critico. 

Far visitare gli animali dal proprio veterinario è indispensabile per evitare errori e velocizzare la guarigione!

Ma come affrontare al meglio il FREDDO autunnale?
In autunno le ore di luce diminuiscono e le temperature si abbassano: dalle calde giornate estive si passa a pioggia, freddo e altre intemperie.

  • animali da compagnia

    I cani e i gatti soffrono il freddo? Sembra proprio di sì, anche se il loro pelo li protegge. Alcuni soggetti possono soffrirne più di altri, esattamente come per il caldo.
    L’organismo dei nostri animali infatti deve adattarsi alle nuove condizioni climatiche e ambientali: si determinano delle modifiche fisiologiche che comportano un differente apporto energetico, per questo in inverno potrebbe essere utile modificare l’alimentazione.

  • Animali da reddito

    Anche per quanto riguarda il BESTIAME diversi possono essere gli interventi per far sì che gli animali non soffrano: chiudere con cura le stalle, installare lampade che producono calore, proteggere i vitelli con coperte apposite, e avere foraggio in abbondanza.
    Il cibo è un punto fondamentale: anche in questo caso, per sopportare il freddo, l’animale deve essere foraggiato a volontà in quanto la ruminazione è un processo chimico che produce calore.